Feisty Fawn aggiornamento

19 04 2007

2006-10-19_feisty-fawn.jpg

Finalmente dopo un lungo periodo di attesa (6 mesi), è stato rilasciato ufficialmente Ubuntu Feisty Fawn. Vediamo che sorprese ci riserverà questo nuova versione. Io lo sto scaricando proprio in questo momento, speriamo vada tutto bene.

Se volete installarlo anche voi vi riporto la guida fatta da Divilinux:

Per prima cosa aprite il file /etc/apt/sources.list
sudo gedit /etc/apt/sources.list

Modificate i repository UFFICIALI che avete, sostituendo feisty al posto di edgy
deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ feisty main restricted
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ feisty main restricted

deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ feisty-updates main restricted
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ feisty-updates main restricted

deb http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ feisty universe
deb-src http://it.archive.ubuntu.com/ubuntu/ feisty universe

deb http://security.ubuntu.com/ubuntu feisty-security main restricted
deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu feisty-security main restricted
deb http://security.ubuntu.com/ubuntu feisty-security universe
deb-src http://security.ubuntu.com/ubuntu feisty-security universe

Se utilizzate repository extra:

1-Assicuratevi che siano stati aggiornati per la Feisty
2-Prima dell’aggiornamento e della modifica del sources.list, controllate con un sudo apt-get upgrade che non ci siano pacchetti corrotti o lock vari.
3-Se non sono stati aggiornati i repository, commentateli anteponendo “#” davanti all’url.

Questo e’ molto importante al fine di evitare conflitti tra pacchetti e/o versioni differenti

Una volta salvato il sources.list..e’ il momento di aggiornare la lista dei pacchetti con:
sudo apt-get update

Per aggiornare l’intera distribuzione:
sudo apt-get dist-upgrade

Alla fine per vedere se il sitema è stato aggiornato digitate:
lsb_release -dc

Se non volete fare tutti questi passaggi, che sono un po complicati, potete semplicemente aprire il gestore aggiornamenti, e cliccare su aggiorna.

Buona fortuna! 😉

Annunci




Dopo Feisty Fawn arriva Gutsy Gibbon

17 04 2007

logo_ubuntu_relief.png È ormai prossima l’uscita di Ubuntu 7.04 «The Feisty Fawn» (il 19 aprile 2007) e come di consueto il team di Ubuntu si prepara alla versione successiva, che verrà rilasciata ufficialmente ad Ottobre 2007: si chiamerà «Gutsy Gibbon».

Nell’introduzione che Mark Shuttleworth ha scritto (che è interamente consultabile qui), ci sono diversi spunti interessanti.
Una delle novità principali è che Ubuntu 7.10 rivisiterà il rapporto tra software fornito e licenze: driver, firmware, applicazioni e altri contenuti che non metteranno a disposizione il sorgente completo e non forniranno il pieno diritto di modifica e ridistribuzione non saranno presenti. Altre novità dovrebbero arrivare dal metodo di installazione grafico.

Saranno inclusi gli effetti grafici direttamente nell’installazione base (questo, in effetti, è quanto Shuttleworth stesso aveva detto sia per Edgy che per Feisty, ma si dice fiducioso soprattutto per il lavoro svolto da Compiz/Beryl).
Ubuntu 7.10 non sarà una versione LTS (Long Term Support) ma verrà rilasciata dopo un lungo lavoro sulla versione server, che verrà migliorata sostanzialmente.
È già possibile consultare la “tabella di marcia” delle caratteristiche da aggiungere o migliorare per questa versione al seguente indirizzo. 🙂

fonte: ubuntu.org





Installare aMSN 0.97b

14 04 2007

Oggi ho installato la nuova versione di aMSN, ovvero la 0.97b. E devo dire con piacere che è davvero migliorata, infatti adesso supporta gli space, i messaggi non in linea, ed inoltre è migliorata molto anche la grafica. Per installarlo ci è voluto un pochino, quindi vi spiego come ho fatto per evitare di farvi perdere del tempo inutile.

schermata1.png

Prima di tutto aprite dal terminale il file sources.list, quindi digitate:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

dunque incollate questo codice alla fine della pagina:

deb http://download.tuxfamily.org/3v1deb feisty 3v1n0
deb-src http://download.tuxfamily.org/3v1deb feisty 3v1n0

quindi aggiungete la chiave per l’autenticazione:

wget http://3v1n0.tuxfamily.org/DD800CD9.gpg -O- | sudo apt-key add -

adesso digitate il comando:

sudo apt-get update

fatto ciò potete comodamente digitare dal terminale:

sudo apt-get install amsn

dopo aver finito di installare aMSN, cancellate quello che avevate aggiunto alla fine del file sources.list.

Per finire digitate di nuovo da terminale:

sudo apt-get update

Adesso non dovrebbe esserci alcun problema, quindi aprite aMSN. Fatto ciò dovrete installare un programma ” tls “, e così se tutto è andato bene potrete iniziare a usare aMSN.

Invece per chi è più pigro, e non vuole fare tutti questi passaggi può scaricare lo script fatto da Giuseppe. 😉





Auguri di buona Pasqua a tutti !!!

8 04 2007

Colgo l’occasione per farvi a tutti gli auguri di una buona Pasqua.

Nel frattempo vi mostro alcuni Easter Eggs molto carini:

In WordPress 2.1 l’editor di testo era così:

visual-editor-before.png

premendo in Firefox: Alt + Shift + v

o

in Internet Explorer: alt + v l’editor di testo diventerà così.

visual-editor-after.png

Invece in Power Office nel foglio di calcolo mettete questo codice in una celletta qualsiasi =Game("StarWars")che si aprirà un gioco(anche se un po vecchiotto).

In Mozilla Firefox digitate about:mozillae si aprirà una pagina in rosso con una breve descrizione.

Buon divertimento. 🙂





Gmail Notify(Ubuntu Linux, Windows)

7 04 2007

Gmail Notify come dice la parola stessa è un notificatore per ubuntu linux, che ci avverte con un pop-up quando arriva un’ e-mail nella nostra casella Gmail. Se non ci sono e-mail l’icona sarà rossa, mentre se c’è una nuova e-mail l’icona sarà blu.

gmail-notify.png

Per installarlo basta semplicemente andare su:

Applicazioni—>Aggiungi/Rimuovi—>Internet—>GmailNotify.

Se invece non volete installare alcun programma oppure lo volete anche su Windows e usate Firefox potete installare l’estensione Gmail Notifier, che una volta installata vi farà comparire un’icona in basso nella taskbar di firefox. 🙂





Come guardare la tv sul pc (Windows)

5 04 2007

Volete vedere tutta la tv sul vostro pc senza avere bisogno di parabola o altro, e anche gratuitamente? Allora potete continuare a leggere.

La guida è per Windows. Possiamo usare diversi programmi, come SopCast o TVUplayer che servono per guardare la tv p2p tramite internet. Partiamo con SopCast, cliccate sul link per scaricarlo, e dopo procedete con l’installazione. Terminata l’installazione, si aprirà una pagina nel vostro browser, che vi dirà di registrarvi. Adesso aprite SopCast, dove potrete accedere come utente anonimo o con l’account prima registrato.

sopcast1.png

Dopo aver effettuato l’accesso spostatevi nella tab canali e da li scegliete quello che più vi piace.

sopcast-application.jpg

Se invece volete usare TVUplayer andate in questa pagina e fate clik su download, poi sciegliete un server e accettate i termini di utilizzo facendo clik sulla voce I Agree. Dopo averlo scaricato, aprite il file .exe e procedete con l’installazione. A questo punto, una volta aperto scegliete un canale.

tvuplayer.jpg

Buon divertimento e buona visione. 🙂





L’invisibilità non è più fantascienza

3 04 2007

Tutti credo che avremmo voluto un mantello invisibile come quello di Harry Potter. Fino a qualche giorno fa ci sembrava fantascienza, invece ormai si può avere un mantello che rende invisibili. Il tutto grazie a nuovo materiale che sembra rinfrangere la luce che lo attraversa, ma solo fino ad alcune lunghezze d’onda. Gli scienziati che hanno inventato questo mantello sono Graeme Milton dell’università dello Utah e Nicolae-Alexandru Nicorovici dell’Università di Tecnologia di Sydney. Quando ho visto questi video sono rimasto sconvolto a voi la parola. 🙂