Velocizzare ulteriormente eMule

5 07 2007

EMule è uno dei client p2p più usati al mondo. Dopo le mie due guide su come renderlo più veloce, eccone un’altra che lo velocizzerà ancora. Stavolta non c’è bisogno di installare alcun programma, basta solo seguire queste istruzioni.

  1. Per prima cosa andate su Opzioni—>Opzioni Avanzate e mettete il segno di spunta su ” Trova automaticamente il miglior limite di upload“, poi in “Velocità di upload minima consentita inserite “10“, e per finire togliete il limite di download e di upload.
  2. Sempre su Opzioni—>Opzioni Avanzate, dove dice”Fonti massime per file” aumentate il limite massimo(ad esempio fino a 750 o 1000),e stessa cosa per i limiti di connessione. Però fate questo solo se avete un ottimo processore ed un’ ottima capacità di RAM altrimenti lasciate i limiti di fonti e di connessione standard.
  3. Condividete il maggior numero di file possibile impostando la loro priorità su “automatico”. In questo modo aumenteranno le probabilità di upload, quindi aquisirete più crediti, e la vostra priorità di download con gli utenti a cui avete fatto scaricare sarà nettamente più alta rispetto agli utenti che non hanno fatto scaricare.
  4. Per i file che volete si diffondano rapidamente impostate la priorità su “release” (ma solo per quelli altrimenti l’effetto release svanirà).
  5. Per finire impostate la priorità “release” anche sui file che state scaricando. Così facendo farete scaricare ad altri che stanno scaricando il vostro stesso file, parti di quel file. In questo modo acquisterete credito nei confronti di chi possiede parti del file che vi interessa, che magari queste parti a voi mancano, quindi scaricherete molto più rapidamente.

Questi sono piccoli trucchi per far andare eMule il più veloce possibile, sfruttando al meglio tutte le sue caratteristiche che magari molti non conoscono.
Buon download a tutti. 😉

Annunci