Testi delle canzoni nel player anche su Linux

11 08 2007

Qualche tempo fa vi avevo parlato di Lirycs Plugin, che purtroppo era solo per Windows. Oggi vi spiegherò come avere una cosa simile su Linux, sia Ubuntu che Kubuntu.

Partiamo da Ubuntu, per avere i testi dovete installare Listen, quindi da terminale date:

sudo apt-get install listen

ed installate anche i pacchetti raccomandati. A questo punto avviate Listen, aprite una canzone e andate nella tab Testi. Ancora molti non si trovano, soprattutto quelli in italiano, ma è gia qualcosa.

Adesso passiamo a Kubuntu, qui dobbiamo usare Amarok il lettore audio integrato in Kubuntu. La particolarità di questo lettore audio sono gli script, che ne aumentano le potenzialità. Quello che serve a noi si chiama Lyrc.

L'immagine “http://openmania.files.wordpress.com/2007/07/kdesktop2.png” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Per prima cosa avviate Amarok, dopo di che andate su Tool—>Gestore Script, e fate click sul “+” a sinistra della voce Testi. Il plugin Lyrc dovrebbe essere già installato, ma se non lo fosse fate click su “Scarica altri script” e selezionate Lyrc.Dopo averlo installato, fate click su Esegui, quindi aprite una canzone, andate nel menu “Contesto“(nella barra a sinistra), e infine aprite la scheda “Testi“. Così avrete i testi delle canzoni direttamente nel player come su Windows.😉


Azioni

Information

5 responses

11 08 2007
VeeJ

Scusa eh… perché essere obbligati a installare Listen quando anche rhythmbox, installato di default in Ubuntu, supporta la visualizzazione dei testi? Anzi… l’ultima versione (non inclusa ancora nei repositoty se non sbaglio) permette anche di editarli e salvare le modifiche.

11 08 2007
riva.dani

Per gli “gnomi” anche rhythmbox integra già il plugin “Testo canzoni” che è attivo per default. Basta scegliere la voce Proprietà dal menù contestuale di una singola canzone ed aprire la scheda “Testi”. Chi ha le ultime versioni instabili sotto al testo della canzone ha a disposizione i comandi “Search again”, “Pulisci” e “Edit”, che credo non abbiano bisogno di spiegazione. Interessante soprattutto la terza funzione che permette di correggere gli errori e salvare in locale la versione corretta del testo, oppure di inserire (memorizzandolo sempre in locale) il testo di una canzone che il plugin non riesce a trovare.
Ciao.🙂

11 08 2007
Lazza

Ce ne sono moltissimi per Linux… e ti dirò una cosa… Moltissimi funzionano male…😐 Lo so, è l’unica cosa che non sono ancora riuscito a trovare soddisfacente.

11 08 2007
tizio

Anche Rhythmbox puo’ cercare i testi delle canzoni..

tasto destro sulla canzone → proprieta’ → testi

12 08 2007
Marco Calatozzo

@tutti: Grazie, non me ne ero mai accorto.😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: